Ogni quanto fare il tagliando?

A differenza della revisione, il tagliando non è obbligatorio, ma va sempre fatto nel periodo di garanzia, affinché questa non decada, e anche successivamente: attraverso controlli periodici ma costanti la vostra auto andrà incontro a meno guasti e avrà una vita più lunga.

L’intervallo di tempo adeguato tra un tagliando e l’altro varia in base al modello dell’auto, a seconda delle indicazioni che si trovano sul libretto di circolazione. Solitamente lo si fa a intervalli regolari di tempo e in base al chilometraggio, in genere ogni 1-2 anni e dopo aver percorso 20-30mila chilometri. E nelle auto più moderne, quando è giunto il momento del tagliando compare una spia ad avvertirvi.

Devi fare il tagliando? Prenotalo on line cliccando qui!

Chiedici un consiglio

Pneumatici invernali: come scegliere quelli giusti?

Intervista a Liborio Licata, Mocauto Group.

L’inverno si avvicina. Per questo, oltre ad adeguare il guardaroba alla stagione fredda, ogni automobilista dovrebbe anche prendersi cura della proprio auto, per permetterle di affrontare le basse temperature.

Quali sono i principali accorgimenti da adottare in vista dell’inverno?

Ci sono alcuni step fondamentali che consentono di affrontare l’inverno con più tranquillità: dal controllo della pressione e dell’usura degli pneumatici alla verifica dello stato della batteria, fino all’utilizzo del liquido antigelo per l’acqua del lavacristalli e per il diesel; e, ancora, la pulizia del parabrezza con spray, e non con acqua calda, e il montaggio degli pneumatici invernali, il principale strumento di sicurezza con una temperatura inferiore a 7°C.

Si schiera quindi a favore degli pneumatici invernali nel confronto con le catene?

Gli pneumatici non sono un’alternativa alle catene: queste ultime sono utili in una situazione di emergenza, mentre gli pneumatici sono fondamentali per consentire a ogni tipologia di vettura di affrontare il vero freddo, che comincia a novembre e termina a marzo. Gli pneumatici aumentano la tenuta su strada e diminuiscono lo spazio di frenata – da circa 70 metri a circa 60 metri a una velocità di 100 chilometri all’ora – e, di conseguenza, il numero di sinistri.

Quanti, tra i vostri clienti, utilizzano le gomme termiche?

Non sono ancora abbastanza (circa il 15-20% del totale, ndr) ma il dato è in grande crescita: ogni anno aumenta del 10-12% rispetto ai dodici mesi precedenti.

Qualcuno sostiene che gli pneumatici invernali siano troppo cari…

Credo che si tratti di un giudizio affrettato. L’importo che spaventa gli automobilisti, in realtà, è solo un anticipo, poi compensato dal mancato utilizzo degli pneumatici estivi, che durano più a lungo. Senza contare il risparmio che deriva dai sinistri evitati grazie agli pneumatici invernali. L’unico costo “vero” è quello di montaggio e smontaggio, che ammonta circa a 50 euro (le gomme possono essere stoccate nel magazzino di Mocauto Parts&Service.

Quale stile di guida adottare in inverno?

Sicuramente è importantissimo ridurre la velocità, utilizzare marce basse e rispettare con ancor più attenzione i limiti, poiché l’aderenza è ridotta. Però non si può prescindere dagli pneumatici invernali. Bisogna pensare ad esempio ai giovani neopatentati: per chi è inesperto e si mette alla guida in condizioni climatiche difficili, le gomme termiche possono essere un alleato insostituibile.

Chiedici un consiglio

Come valutare lo stato di usura delle gomme?

Verificare periodicamente lo stato di usura degli pneumatici auto è importante per garantire il massimo della tua sicurezza al volante ed evitare fenomeni di “aquaplanning” e slittamento delle ruote.
Per farlo, bastano pochi accorgimenti:

  • Osserva attentamente il battistrada: una semplice ispezione con cadenza regolare ti potrà garantire che non ci siano danni, chiodi o altri oggetti appuntiti nello pneumatico che potrebbero pregiudicarne la guida.
  • Ricorda che l’usura delle gomme diventa pericolosa quando la profondità del battistrada è inferiore a 1.6 mm. Presta attenzione all’indicatore di usura della gomma, un piccolo tassello posto sul fondo delle scanalature degli pneumatici. Quando il battistrada raggiunge il livello del tassello, la gomma è arrivata al limite e deve essere sostituita.
  • Puoi esaminare il livello di degrado delle gomme con un semplice test: inserisci una moneta da 2 euro in ciascuna scanalatura delle gomme.
    Se riesci ancora a vedere il bordo della corona bianca della moneta, anche se è inserita nella fessura degli pneumatici, la gomma è giunta al termina della sua vita utile e necessita di essere sostituita.

In ogni caso, per una valutazione professionale dello stato di usura delle ruote, rivolgiti alle nostre officine specializzate di Milano. Il centro gomme di Mocauto è sempre al tuo servizio per la sostituzione o riparazione degli pneumatici della tua vettura.

Chiedici un consiglio

Perchè scegliere i ricambi auto originali?

Solo chi ha progettato e sviluppato la vettura conosce davvero ogni suo singolo componente.

Gli accessori originali garantiscono una totale integrazione con tutte le parte meccaniche ed elettroniche della tua auto.

In più, vengono sottoposti a controlli accurati durante le fasi di progetto e produzione per garantire il massimo delle performance di guida e la completa sicurezza delle persone a bordo.

Se hai bisogno di sostituire alcune componenti della tua auto, le officine specializzate Mocauto a Milano e provincia sono al tuo servizio per il reperimento e il montaggio dei pezzi di ricambio per la tua auto.

Chiedici un consiglio

L’aria condizionata ha bisogno di manutenzione?

Sì, occorre prestare attenzione alla manutenzione dell’aria condizionata non solo per accertare il suo funzionamento, ma anche per garantire sempre l’immissione di aria pura all’interno dell’abitacolo della tua vettura.

La manutenzione deve comprendere:

  • Sostituzione del liquido di refrigeramento
  • Cambio filtri
  • trattamento antibatterico dell’impianto

Presso l’officina a Milano di Mocauto Parts&Service puoi prenotare il check up dell’impianto dei condizionamento della tua vettura.

Chiedici un consiglio

Come proteggere la batteria della tua auto?

Proteggere la batteria della tua auto in ogni condizioni climatica è importante per garantire prestazioni sempre ottimali.
Per questo è bene tenere presente questi piccoli accorgimenti:

  • cerca di non lasciare mai l’auto in ambienti freddi e umidi per più di 5 ore;
  • controlla che la tensione della batteria sia compresa tra i 12, 6 e i 12,8 Volt: una batteria scarica con una tensione sotto i 10 Volt non sarà in grado di far avviare la tua vettura;
  • una batteria vecchia dopo un po’ inizia a cedere: è utile lasciarla una notte collegata al caricabatterie in carica lenta;
  • non sostare per un periodo di tempo prolungato con lo stereo e le luci accese.

Ti consigliamo in ogni caso di effettuare una manutenzione periodica del veicolo per valutare le condizioni della tua batteria, per sapere quando arriva il momento di sostituirla.

Compila il form e prenota subito il tuo intervento di assistenza nelle officine a Milano Mocauto Parts&Service convenzionate.

Chiedici un consiglio

Revisione ministeriale: quando farla?

Il Codice della Strada prevede specifiche normative su quando eseguire la revisione di legge di un veicolo, legate all’età e alle caratteristiche del mezzo.

Di norma, la prima revisione deve essere sostenuta 4 anni dopo la prima immatricolazione, mentre le successive con cadenza biennale.

Queste scadenze si applicano per vetture, autocaravan, autoveicoli per il trasporto di cose o ad uso speciale di massa complessiva inferiore ai 3.500 Kg.
Dal 2003, inoltre, la legge prevede la revisione obbligatoria anche per motoveicoli e ciclomotori.

Il controllo è invece previsto ogni anno per taxi, auto noleggio con conducente, autoveicoli adibiti al trasporto di cose e rimorchi di peso complessivo superiore ai 3.500 kg, gli autobus, le autoambulanze e i veicoli atipici (ad esempio, le auto elettriche leggere da città).

Nei nostri Centri Convenzionati Mocauto a Milano e provincia potrai programmare e prenotare il tuo intervento di revisione ed essere sicuro di circolare in tutta tranquillità!

 

Chiedici un consiglio